Informativa privacy

Informativa per il trattamento di dati personali 
Documento informativo ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13, GDPR 679/2016

In osservanza di quanto previsto dal GDPR 679/2016, siamo a informarLa sul trattamento dei dati personali relativi alla Sua Persona, a quella dei suoi familiari, anche minorenni, da noi acquisiti in funzione dei rapporti contrattuali e per permetterci di svolgere la nostra attività in modo adeguato e secondo le previsioni normative vigenti.
 

1. IDENTITA’ DI CONTATTO DEL TITOLARE e del DPO

Il Titolare del trattamento dei dati è Magistratura democratica in persona del legale rappresentante Mariarosaria Guglielmi, Segretaria Generale, mail: mariarosaria.guglielmi@giustizia.it 

2. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

I dati saranno da noi trattati  per lo svolgimento delle seguenti attività: invio newsletter e/o di articoli, materiale e/o comunicazioni promozionali, relativi a prodotti, servizi od eventi riconducibili all’attività culturale svolta e promossa dalla Rivista Questione Giustizia.

La comunicazione dei dati personali, da parte dell’interessato, pur non essendo obbligatoria, si rende necessaria per il conseguimento delle finalità sopra indicate. Il mancato conferimento dei dati rende ineseguibile il rapporto contrattuale posto alla base del trattamento.

3. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DESTINATARI DEL TRATTAMENTO

I Vostri dati, salvo obblighi di comunicazione previsti per legge, potranno essere comunicati da parte nostra esclusivamente ai soggetti terzi di seguito indicati: (…)

4. TEMPO DI CONSERVAZIONE DEI DATI RACCOLTI

Salvi gli obblighi di legge, i dati raccolti verranno conservati per tutto il periodo del rapporto di adesione al servizio di newsletter e di invio delle pubblicazioni e comunicazioni sull’attività della Rivista, salvo il diritto di cancellazione esercitabile in qualsiasi momento da parte dell’interessato. 

Trascorso il periodo di conservazione, come sopra descritto, si procederà alla totale eliminazione dei dati da Lei/Voi conferiti.

5. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il Regolamento Europeo n. 679/2016 riconosce all’Interessato alcuni diritti, per consentire l’esercizio dei quali dovrà rivolgersi al Titolare:

  • Diritto di accesso ai dati raccolti e trattati – art. 15
  • Diritto di ottenere la rettifica dei dati – art. 16
  • Diritto di ottenere la cancellazione dei dati e diritto all’oblio – art. 17
  • Diritto di ottenere la limitazione di trattamento – art. 18
  • Diritto alla portabilità dei dati ad altro titolare – art. 20
  • Diritto di opposizione al trattamento – art. 21
  • Diritto alla non sottoposizione a  trattamenti automatizzati – art. 22
  • Diritto di presentare reclamo all’Autorità di Controllo – art. 77
  • Diritto di presentare ricorso giurisdizionale nei confronti dell’autorità di controllo (art. 78) e nei confronti del titolare e/o del responsabile del trattamento (art. 79)
  • Diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
     

6. RECLAMO ALL’AUTORITA’ DI CONTROLLO

L’interessato ha diritto a proporre reclamo presso l’Autorità di Controllo nel caso in cui le proprie richieste di informazioni, ovvero le richieste di esercizio dei diritti riportati al precedente paragrafo 5 non abbiano ottenuto il riscontro atteso. L’Autorità di riferimento è il Garante per la Protezione dei dati personali

Aggiungi al diario(0)